Attimi di Vita..

Nel mondo del molteplice, e’ necessario riconoscere le diversita’!
Diversita’ di caratteri, culture e popoli, diversita’ tra uomo e donna,
diversita’ di legami affettivi….nella famiglia….
insieme: uniti e diversi! Completiamoci arricchendoci gli uni e gli altri…m

Amo la verità che è la sola strada da percorrere….per guardarci dentro e scoprirci più forti anche ..
quando ci accorgiamo che il viaggio che avevamo intrapreso è tutto da rifare nel nuovo!..m….

Vivere veramente..

🥰🦜🍁🌺☕Buongiorno Mondooooo!!! Con slancio ri.cominciamo ecco un nuovo giorno da vivere! 💞 Grazie Dio!
E, si’ prima di andare contro qualcuno, molte volte il peggior nemico di noi…siamo noi… e si dovremmo in “Primis” andare contro noi stessi.
La vita e’ piu’ semplice di quel che noi stessi immaginiamo.. andiamo mettiamoci incammino conosciamoci, vedremo sorprese soavi e…
Sorprese dolorose, vale la pena di pagare, ogni prezzo perche’ avremmo vissuto veramente… e divenire veri “Uomini”…🥰🦜🍁un sorriso..

Depressione, deprimere, deprimente

La depressione, parola che esiste solo tra i lamenti della Terra, è un’ombra che cerca di nascondere: la Saggezza e la Forza che per creazione ognuno di noi ha dentro di se…Come possiamo allora combattere questa oscurità e questa ombra? Che si chiama depressione? Con l’infinita forza del cuore e la mente. Come poter incontrare questa forza? Con l’ aiuto dell’ Amore, che è Luce… e dove si trova quest’ Amore? Nei nostri cuori e nei cuori di ognuno di noi.. dono di Dio… tentiamo di chiarire le ombre che deprimono la nostra vita, piano piano scopriamo la mente dal velo che nasconde il nostro cuore (cuore cieco)  che dietro cio’ …la Vita.. Che aspetta per un…Incontro personale…Un sorriso e un augurio a tutti noi nel “SI” della Vita..

Essere noi stessi..


   Pensicchiando: non possiamo scegliereil nostro destino.

 Ma ciò che vi mettiamo dentro. che in noi è zona ombra è  NOSTRO 

 Per essere davvero noi stessi…riconosciamo cio…

 che ci impedisce di vivere bene

Ogni volta che impariamo.

 qualcosa di nuovo,

noi stessi diventiamo,

un poco piu’..
NUOVI.. 

La ragnatela..

Non c’è tranquillità nelle città dell’uomo bianco. Non si ode il fruscio delle foglie che si aprono in primavera né il frullare delle ali degli insetti…
E cos’è la vita se un uomo non può sentire il richiamo del caprimulgo o il gracidare delle rane di notte, attorno allo stagno?…
Ciò che accade alla terra, accade ai figli della terra.
Se l’uomo sputa sul suolo, sputa su se stesso.

Questo sappiamo…non e la terra che appartiene all’uomo ma l’uomo alla terra.
Tutte le cose sono unite tra loro come il sangue che lega una famiglia.

Ciò che accade alla terra accade ai figli della terra.
Non è l’uomo che ha tessuto la ragnatela della vita; lui ne è solo un figlio.
Ciò che fa alla ragnatela lo fa a se stesso… Capo Seattle

Parlando tra le Stelle…

<< E’ l’ultima notizia e voglio raccontarvela>>,

disse una stella cadente ..accelerando la corsa per stare al passo con le compagne,
 che si  dirigevano verso l’atmosfera terrestre.
<< I giornali e le tivvü dicono che tra alcuni decenni
 gli uomini non vedranno piu’ le stelle >>.
<<E perche’ mai?>>, domando’ una stellina che era rimasta in coda.
<<A causa dell’inquinamento luminoso, troppe luci artificiali. E hanno proposto, sentite un po’. sentite un po’, di dichiarare le stelle “patrimonio dell’Umanita’” che va difeso>>.<<Un’idea decisamente buffa!>> disse un’altra stella cadente.
<<Mi ricorda quel tale de Il piccolo Principe di Saint-Experry.
Quell’uomo contava le stelle e credeva di possederle…
E questi pensano che una dichiarazione sulle stelle
possa arrestare lo scempio che stanno compiendo sulla terra>>.
<<Ma li leggete i giornali?>>, continuo’.

Organizzano dei ” semmit” convocano giornalisti e operatori televisivi, 
tanto per fare un po’ di scena, e poi….lasciano le cose come stanno.
Tra un po’ li vedremo tutti affogati dal livello dei mari 
e degli oceani che si innalzano a causa dell’effetto-serra. 
Si stanno sciogliendo ghiacciai! Ed e’ un pericolo reale.

Gli scienziati lo hanno segnalato da decenni..e nessuno gli ascolta>>.
<< Ma che razza di gente incosciente vive oggi sulla terra?>>,
intervenne indignato un meteorite di piccole dimensioni.La stella aveva raccontato l’ultima notizia sulle faccende della Terra, concluse:<< Gli uomini hanno dimenticato che tutto il creato e’ patrimonio dell’Umanita’,
e…va costodito>>. ( Racconto Web) 

     OO==================OO

A noi non basta constatare gli errori che avranno conseguenze collettive,
come al solito noi e la politica dovremmo reagire alle cause ..
e frenare a tempo la distruzione del Pianeta..
Come sempre atavicamente le notizie fanno gossip si leggono ma… 
Poi non rimaniamo meravigliati quanto succedano le catastrofi.
Dal terremoto ad Haiti al disastro nucleare in Giappone, il Covid una peste omicida
abbiamo visto che l’immensita’ dei disastri puo’ essere di portata imprevedibile…
in Italia ..non solo l’Abbruzzo …la Sardegna…la Sicilia…Genova.. si sentono in tutta l’aerea nazionale 
scosse da pertutto..ci sveglieremo?
Vogliamo salvare gli uomini ma..se non salviamo il pianeta.. non vale nulla..
La politica litiga il potere delle poltrone ma non …
La Terra che.. ci e’ stata donata in affidamento non per distruggerla.. 
Lascio a voi la fine della riflessione.. un sorriso infinito a tutti noi!

Cosa vedi?.. Cosa vediamo?

Cosa vedi infermiera ? … Cosa vedete ?

Che cosa stai pensando mentre mi guardi ?
“Un povero vecchio”, …. non molto saggio,
con lo sguardo incerto … ed occhi lontani?
Che schiva il cibo … e non da risposte.
Quando provi a dirgli a voce alta … “almeno assaggia” !
Sembra nulla gli importi di quello che fai per lui.
Uno che perde sempre il calzino o la scarpa?
Che ti resiste o non ti permette di occuparti di lui,
per fargli il bagno, per alimentarlo… e la giornata diviene lunga.

Ma cosa stai pensando? … E cosa vedi ?
Apri gli occhi, infermiera, perché tu non sembri davvero interessata a me,
Ora ti dirò chi sono … mentre me ne sto, ancora seduto qui a ricevere le tue attenzioni
lasciandomi imboccare per compiacerti.
“Io sono un piccolo bambino di dieci anni … con un padre ed una madre,
Fratelli e sorelle … che si vogliono bene.
Sono un ragazzo di sedici anni con le ali ai piedi,
che sogna presto di incontrare l’amore.
A vent’anni sono già sposo … il mio cuore batte forte,
giurando di mantener fede alle sue promesse.
A venticinque … ho già un figlio mio,
che ha bisogno di me e di un tetto sicuro, di una casa felice in cui crescere.
Sono già un uomo di trent’anni e mio figlio è cresciuto velocemente,
siamo molto legati uno all’altro da un sentimento che dovrebbe durare nel tempo.
Ho poco più di quarant’anni, mio figlio ora è un adulto e se ne và,
ma la mia donna mi sta accanto.. per consolarmi affinché io non pianga.
A poco più di cinquant’anni … i bambini mi giocano attorno alle ginocchia.
Ancora una volta, abbiamo con noi dei bambini io e la mia amata.
Ma arrivano presto giorni bui …. mia moglie muore,
guardando al futuro rabbrividisco con terrore.
Abbiamo allevato i nostri figli e poi loro ne hanno allevati dei propri.
E così penso agli anni vissuti … all’amore che ho conosciuto.
Ora sono un uomo vecchio … e la natura è crudele.
Si tratta di affrontare la vecchiaia … con lo sguardo di un pazzo.
Il corpo lentamente si sbriciola … grazia e vigore mi abbandonano.
Ora c’è una pietra … dove una volta ospitavo un cuore.
Ma all’interno di questa vecchia carcassa … un giovane uomo vive ancora
e così di nuovo il mio cuore martoriato si gonfia.
Mi ricordo le gioie … ricordo il dolore.
Io vorrei amare, amare e vivere ancora.
ma gli anni che restano sono pochissimi … tutto è scivolato via veloce.
E devo accettare il fatto che niente può durare.
Quindi aprite gli occhi gente … apriteli e guardate
“Non un uomo vecchio” … avvicinatevi meglio e … vedete ME !! 
(Amazzoni e Valchirie) poesia web
==============OOOO==============
Ricordatevi questa poesia quando incontrate una persona anziana
per evitare di metterla da parte senza guardare all’anima giovane
che le sta all’interno perché tutti noi un giorno, saremo così … è la vita!La vita e’ sacra dell’Anziano e nessuno se ne cura!  Grazie Dio!  

Epoca.. Storia che si ripete..

In ogni epoca , nei libri della Storia da quando il mondo fu creato. tornano  queste epoche piene di nebbia ..
 – per essere concreta dovrei raccontare cosa ne penso e menzionare cio’ che sta’ distruggendo il mondo dei nostri genitori che avevano tentato di ricostruire, dopo l’*ultima tragedia dell’anno 1940, diventerei retorica chi non lo sa’ tutti sanno oggi c’e’ stampa libera…allora si sapeva poco..era vietato parlare e pensare. Oggi la cosidetta  – “Liberta’” –  lo permette …Viene calpestata e denigrata  la – ” Verita’, viene venduta alla menzogna ..la giustizia e’ calpestata… non c’e’.. Nel mondo ci sono uomini  che hanno  ideali della giustizia  della pace e della condivisione in maniera che la poverta’ diminuisca..ci sono uomini e donne che hanno cominciato a svegliarsi e gridare.. che hanno attinto alla Fonte che hanno tentato di prosciugare dal loro cuore e non sono annebbiati come tanti.. siamo entrati nel tempo del nichilismo Dio non esiste..
Si una vera lotta tra il Bene e il male…hanno tolto Dio dal cuore dei giovani, dal cuore degli uomini, hanno chiuse le sbarre del cuore buttandosi in una corsa convulsa al “Dio denaro”  calpestando la dignita’ degli ultimi ,degli oppressi  annebbiando le menti e i cuori.. senza vivere gozzigliando nell’Avere.. e nel Potere ..parlo delle Multinazionali e dei governi che sono sotto posti a loro, distruggendo l’Umano e lo scopo per cui viviamo..

Quanti Grandi, quanti Profeti quanti Missionari..  lo  hanno annunciato in tutte le epoche, che.. il Bene vinca sul male … non bastano strategie diplomazie, accordi il male e’ dilagato…si deve tornare alla “Fonte” questo grido… da chi ci ha generato ..
ecco la mia speranza..

L’Amore, innamorato..

Tento da sempre a darmi delle risposte alle varie forme “dell’Amore”…dall’innamoramento, l’amicizia, la fratellanza dei movimenti, materno, paterno, tra coniugi giovani e anziani ecc. Provo a spiegarmi, rimaniamo nell’innamoramento… L’Amore deve rimanere innamorato, due persone che si incontrano, entrano in entusiasmo, mettono insieme i loro sogni, desideri, aspirazioni. Divengono insieme “un noi”: gli innamorati, incominciano a creare un nuovo mondo. Quindi una esperienza interiore che … crea… Ogni tappa dello sviluppo, siamo costretti a rinnovarci a mutare insieme, ri-costruire creativamente noi stessi i nostri rapporti con il mondo e i suoi valori primari. Incontro a nuove esperienze, nuovi ostacoli, nuove sfide, malattia, crisi economiche ecc….”Se” ogni volta troviamo lo slancio che e’ dentro noi… L’Innamoramento… ri-nasce la passione e l’attrazione, che si rinnova sempre, fianco a fianco come esploratori, guerrieri che affrontano le sfide e i pericoli. Il miracolo della sempre rinascita dell’Amore, la vita nella terra e’… a somiglianza con Dio, anche nel cammino verso… e incontro… Lui. Infatti la passione e’ un dono, che ci ha dato Lui, e’ nei nostri cuori, attingiamo a questa fonte anche se a volte dolorosa… vale essere vissuti… siamo creature “Sue”, che creano le molteplici possibilita’ della vita, nati per Amore e risorgiamo nell’Amore!!!!!

La Luce degli occhi..

Cosa sarebbe la nostra percezione delle cose che vediamo senza l’aiuta della luce…sia essa completa e abbagliante ,come quella del sole, o piu’ ovattata e misteriosa, come quella delle notti di luna, o quella tremante e magica di un fuoco, o una qualunque luce artificiale. Senza di essa le figure non avrebbero contorni, non prenderebbero forma ai nostri occhi.. Non esisterebbe l’infinita varieta’ dei colori, senza l’ausilio della luce, che diventa strumento per distinguere particolari, che infonde in noi sicurezza, protezione, calore.. Luce che significa vita ,gioia, vitalita’..”La luce degli occhi”, si dice spesso.. luce che corre, che si espande dando vita al creato.. vita per gli esseri viventi, animali e vegetali.. la Luce di Dio e’ tutto questo e infinite volte di piu’, per le nostre anime ..non ha inizi o fini, non conosce giorni ,notti, cieli nuvolosi o nebbie che la nascondono.. Tutto penetra, tutto avvolge e tutto riscalda.. tutto protegge e sostiene.. illumina i nostri cuori ,da nuova vita al nostro sguardo, ci prende per mano nel cammino verso di Lui.. Ci permette di vedere con occhi nuovi le Sue opere e in special modo; le Sue creature che piu’ ama: i nostri fratelli! Ogni nuovo giorno risplende nella Tua luce infinita, o Signore.